Carife è una battaglia della città e siamo vicini a tutti i risparmiatori

“Quella sulla Carife non è una battaglia politica ma della città”.

Alan Fabbri, candidato per il centrodestra a sindaco di Ferrara, questa mattina ha partecipato alla manifestazione organizzata dalle associazioni ‘Risparmiatori Azzerati di Carife’ e ‘Movimento Risparmiatori Traditi’ in piazzetta Colomba.
“Ringrazio innanzitutto chi mi ha dato la possibilità di parlare – ha precisato Fabbri –. Capisco la preoccupazione e la perdita di pazienza dopo troppi anni da un decreto salvabanche di Renzi e Marattin che ha gettato sul lastrico intere famiglie. Nel silenzio assordante del Pd ferrarese siamo stati gli unici a difendere i diritti dei risparmiatori”.

“Stiamo aspettando insieme il decreto attuativo che ha destinato 1,6 miliardi di euro per restituire il maltolto dal governo PD di Renzi – ha proseguito Alan Fabbri –, ma nel frattempo continuiamo a dialogare anche con tutte le altre associazioni di risparmiatori non presenti alla manifestazione”. Lo stesso Fabbri ha, infine, lanciato un appello ai tutti i candidati sindaci: “Restiamo tutti uniti su un problema che non ha colori e che deve restare fuori da personalismi”.

 

2019-03-09T18:44:43+01:009 Marzo , 2019|